Chi siamo

Prof. Rico Maggi
Direttore dell’Istituto di Ricerche Economiche

Rico Maggi (1951) é professore ordinario dell’USI ed è stato decano della Facoltà di economia dal 2009 al 2013. E’ professore titolare all’Università di Zurigo. Insegna microeconomia e economia del turismo nella Facoltà di Economia. Rico Maggi è direttore dell’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dove si occupa di tematiche di trasporto, sviluppo urbano e regionale, mobilità e turismo. E’ presidente dell’Associazione Svizzera della Scienza dei Trasporti, è stato membro del consiglio di fondazione del Fondo Nazionale per la Ricerca Scientifica e della fondazione Marcel Benoist. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste scientifiche e serve regolarmente come “referee” per riviste internazionali.  Il suo ultimo libro “Verkehrt – Plädoyer für eine nachhaltige Verkehrspolitik“ (2010) é stato pubblicato da Avenir Suisse.

Moreno Baruffini, Ph. D. in Economia

Moreno Baruffini è Post Doc in Economia e Ingegnere per l’Ambiente ed il Territorio e dal 2007 lavora come assistente ricercatore all´USI, presso l’Istituto di Ricerche Economiche. Attualmente è responsabile dell'analisi del mercato del lavoro presso l'O-De. Si è specializzato nell´analisi dei mercati del lavoro transfrontalieri europei e nella border regional economics, occupandosi in particolare di active labour market policies, mobilità transfrontaliera e “flexicurity”.
CV
Maggiori informazioni

Davide Arioldi, dottorando in Economia

Davide Arioldi è studente dottorando presso l’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dell’Università della Svizzera italiana e respondabile del PanelCODE. Si è occupato precedentemente dello sviluppo di modelli quantitativi per l’asset allocation e di valutazioni per operazioni di finanza straordinaria. E’ interessato allo studio delle interazioni tra il settore finanziario e le dinamiche di crescita e inflattive regionali.

CV (Eng)
Maggiori informazioni

Federica Rossi, dottoranda in Economia

Federica Rossi è studente dottoranda presso l’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dell’Università della Svizzera italiana. Attualmente è responsabile delle analisi in materia di politiche economiche e competitività per l'Osservatorio delle Dinamiche economiche per il Ticino (O-De). Ha conseguito nel 2010 la laurea triennale in Economia e Commercio (Università degli studi di Milano Bicocca) e la laurea specialistica nel 2012 in Economia e Istituzioni Internazionali (Università degli studi di Milano Bicocca). I suoi interessi di ricerca sono legati all’economia regionale, all’accessibilità, alla rilocalizzazione delle imprese e ai metodi econometrici di discrete choice.

CV (Eng)
Maggiori informazioni

Luzius Stricker, dottorando in Economia

Luzius Stricker è dottorando in Economia. Ha conseguito il Bachelor e il Master in economia all’USI e dal 2014 è collaboratore dell’Osservatorio Mercato del Lavoro O-lav (attualmente O-De). La sua ricerca si rivolge su politiche salariali.

CV (Eng)
Maggiori informazioni

Paolo Malfitano, dottorando in Economia

Paolo Malfitano è studente dottorando presso l’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) da Gennaio 2014. Possiede una laurea in Scienze Statistiche all'Università di Palermo e ha conseguito la laurea magistrale in Statistica, economia e impresa all'Università di Bologna. Collabora con l'Osservatorio delle Dinamiche economiche (O-De) (ex-O-POL), si occupa di tematiche relative all’economia regionale, alla competitività economica e alla valutazione delle politiche del Canton Ticino.
CV (Eng)
Maggiori informazioni

Daniele Mantegazzi, dottorando in Economia

Daniele Mantegazzi è studente dottorando presso l’Istituto di Ricerche Economiche (IRE). Da gennaio 2013 collabora nel progetto Osservatorio delle Politiche Economiche (O-POL) e si occupa di tematiche relative all’economia regionale, all’econometria, all’analisi di dati e alla valutazione delle politiche del Canton Ticino. A gennaio 2015 ha concluso con successo il Programma Dottorale Svizzero in Economia offerto dal Centro Studi Gerzensee. Nel luglio 2014 ha vinto la borsa di studio Doc.CH assegnata dal Fondo Nazionale Svizzero per la Ricerca per il progetto "Solving the ecological fallacy problem in the analysis of agglomeration economies: a spatial hierarchical approach". Si sta specializzando nell’analisi di economie di agglomerazione e della competitività di imprese e regioni, con uno sguardo particolare all’aspetto inerente l’eterogeneità e le relazioni spaziali. Durante gli studi ha già collaborato con l’IRE come stagista e si è occupato di studi strategici per comprensori ticinesi, studio della competitività cantonale e valutazioni di politiche economiche del Canton Ticino.

CV (Eng)
Maggiori informazioni