Chi siamo

Prof. Rico Maggi
Direttore dell’Istituto di Ricerche Economiche

Rico Maggi (1951) é professore ordinario dell’USI ed è stato decano della Facoltà di economia dal 2009 al 2013. E’ professore titolare all’Università di Zurigo. Insegna microeconomia e economia del turismo nella Facoltà di Economia. Rico Maggi è direttore dell’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dove si occupa di tematiche di trasporto, sviluppo urbano e regionale, mobilità e turismo. E’ presidente dell’Associazione Svizzera della Scienza dei Trasporti, è stato membro del consiglio di fondazione del Fondo Nazionale per la Ricerca Scientifica e della fondazione Marcel Benoist. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste scientifiche e serve regolarmente come “referee” per riviste internazionali.  Il suo ultimo libro “Verkehrt – Plädoyer für eine nachhaltige Verkehrspolitik“ (2010) é stato pubblicato da Avenir Suisse.

Moreno Baruffini, PhD in Economia

Moreno Baruffini è ricercatore con dottorato in economia e Ingegnere per l’Ambiente ed il Territorio e dal 2007 lavora come assistente ricercatore all´USI, presso l’Istituto di Ricerche Economiche. Attualmente è responsabile delle analisi in materia di politiche economiche e competitività per l'Osservatorio delle Dinamiche economiche per il Ticino (O-De). Si è specializzato nell´analisi dei mercati del lavoro transfrontalieri europei e nella border regional economics, occupandosi in particolare di active labour market policies, mobilità transfrontaliera e “flexicurity”.
CV
Maggiori informazioni

Davide Arioldi, PhD in Economia

Davide Arioldi è ricercatore con dottorato in economia presso l’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) dell’Università della Svizzera italiana e respondabile del PanelCODE. Si è occupato precedentemente dello sviluppo di modelli quantitativi per l’asset allocation e di valutazioni per operazioni di finanza straordinaria. E’ interessato allo studio delle interazioni tra il settore finanziario e le dinamiche di crescita e inflattive regionali.

CV (Eng)
Maggiori informazioni