O-De

L’Osservatorio delle dinamiche economiche (O-De) è uno strumento di ricerca, analisi e divulgazione di conoscenza della struttura e della dinamica dell’economia del Cantone Ticino, con particolare attenzione al mercato del lavoro.

Nato a gennaio 2017, O-De ha ereditato e racchiuso in sé le attività precedentemente svolte dall’Osservatorio delle politiche economiche O-Pol (opol.usi.ch) e dall’Osservatorio del mercato del lavoro O-Lav (olav.usi.ch).

Le attività svolte da O-De sono legate alla necessità di disporre di un costante monitoraggio della situazione economica cantonale. In particolare, l’Osservatorio risponde all’esigenza di una valutazione scientifica della complessità economica cantonale confrontata con altre realtà, di un’analisi del mercato del lavoro e delle relative politiche federali e cantonali, nonché lo studio della dinamica economica delle imprese. 

Notizie ed eventi

04/06/2018: Pubblicata la Newsletter O-De - Giugno 2018

17/05/2018: Gentili Signore, egregi Signori, abbiamo il piacere di invitarvi al primo appuntamento dell’edizione 2018 di confronti

confronti primavera

Giovedì 21 giugno 2018

Auditorium BancaStato, Bellinzona

Voluto dall’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) nell’ambito delle attività promosse per supportare validamente l’economia e il territorio ticinese, l’appuntamento con confronti propone annualmente due momenti di riflessione e discussione sulla dinamica economica cantonale – congiunturale e strutturale – inserita nel contesto di un confronto interregionale, nazionale e transfrontaliero.

Il binomio Natura e Turismo 

L’edizione 2018 di confronti primavera approfondirà gli aspetti riguardanti la stretta relazione esistente fra natura e turismo. Paesaggio e ambiente guidano, infatti, le decisioni di viaggio di molti di coloro che scelgono le destinazioni svizzere e, d’altro canto, anche coloro che visitano la Confederazione spinti da motivazioni differenti difficilmente non entrano in contatto e non vengono ammaliati dalle sue bellezze naturalistiche e dalla cura con la quale esse vengono preservate. Durante l’evento si cercherà di capire, da un lato, in che maniera il desiderio di contatto con la natura e il piacere di ammirare il paesaggio si concretizzino nelle scelte e nei comportamenti dei turisti e, dall’altro, quali siano le migliori modalità di porsi in maniera proattiva verso le opportunità che tale binomio offre alle destinazioni svizzere.  Di conseguenza, più che discutere in maniera dottrinale sulle definizioni dei vari termini quali sostenibilità, ecoturismo, turismo responsabile, turismo green, ecc., si volgerà l’attenzione a come un ambiente ben valorizzato possa divenire volano di crescita per la domanda turistica.

Il programma suddiviso in due parti. In un primo momento, vi saranno le presentazioni del Prof. Christian Laesser, Docente di Turismo e Service Management e Direttore del Research Center for Tourism and Transport all’Università di San Gallo, e della Prof.ssa Elisabetta Norci, Agronomo e Docente di Architettura del Paesaggio all’Università di Pisa. Successivamente, dopo una breve pausa, si darà spazio ad una tavola rotonda alla quale, oltre ai relatori già presentati, porteranno la loro esperienza ed il loro importante punto di vista Martin Nydegger, Direttore di Svizzera Turismo, ed Elia Frapolli, Direttore dell’Agenzia Turistica Ticinese.

Il programma dettagliato è disponibile al sito www.confronti.ch. È possibile iscriversi direttamente online o richiedendo il talloncino di iscrizione a confronti@usi.ch

11/04/2018: Pubblicato il rapporto "Competitività economica 2017".

01/03/2018: Gentili Signore, Egregi Signori,

è con piacere che vi annunciamo l’edizione 2018 di confronti: Il Ticino economico nel confronto interregionale.

Promosso dall’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) nell’ambito delle attività organizzate per supportare validamente l’economia e il territorio ticinese, l’appuntamento con confronti propone annualmente due momenti di riflessione e discussione sulla dinamica economica cantonale – congiunturale e strutturale – inserita nel contesto di un confronto interregionale, nazionale e transfrontaliero. Due appuntamenti strettamente legati fra loro e alle tematiche di approfondimento dell’IRE:

confronti primavera

21 giugno 2018

Auditorium BancaStato, Bellinzona

e

confronti autunno

20 novembre 2018

Auditorium BancaStato, Bellinzona

 

Riservate sin d’ora le date dell’evento e non esitate a contattarci per maggiori informazioni.

Gli aggiornamenti sul programma saranno disponibili su confronti.ch

06/11/2017: Pubblicato il documento trimestrale sulla bilancia commerciale ticinese, III trimestre 2017.

26/10/2017: Gentili Signore, egregi Signori, abbiamo il piacere di invitarvi al secondo appuntamento dell’edizione 2017 di confronTi: 

confronTi autunno

Giovedì 23 novembre 2017

 Auditorium BancaStato, Bellinzona

 

Voluto dall’Istituto di Ricerche Economiche (IRE) nell’ambito delle attività promosse per supportare validamente l’economia e il territorio ticinese, l’appuntamento con confronTi propone annualmente due momenti di riflessione e discussione sulla dinamica economica cantonale – congiunturale e strutturale – inserita nel contesto di un confronto interregionale, nazionale e transfrontaliero.

Fattori di produzione, relazioni e società: la competitività del Ticino a confronto

L’edizione 2017 di confronTi autunno ha l’obiettivo di approfondire le condizioni competitive che caratterizzano il Canton Ticino negli ultimi anni, nel confronto internazionale. Particolare accento verrà dato alla descrizione delle relazioni commerciali del cantone e dei legami con le regioni confine, all’andamento di un fattore strategico per le imprese e i consumatori come il mercato elettrico e all’evoluzione del capitale umano, sia dal lato della domanda che dal lato dell’offerta. Come di consueto, verranno coinvolti studiosi, rappresentanti e attori di realtà produttive locali e internazionali, insieme ai quali si discuteranno lo stato attuale e le prospettive dell’economia del nostro cantone.

Il programma prevede una prima parte dedicata a presentazioni da parte di relatori dell’IRE-USI, che illustreranno vari aspetti legati all’economia ticinese. La seconda parte della mattinata sarà invece dedicata al confronto con altre realtà: verranno presi in esame il sistema produttivo della vicina Lombardia, per poi allargare lo sguardo sulle tendenze che caratterizzano l’economia dell’Europa e dell’Eurozona.

Il programma dettagliato è disponibile al sito www.confronti.ch. È possibile iscriversi direttamente online o richiedendo il talloncino di iscrizione a confronti@usi.ch

22/08/2017: Pubblicato il documento trimestrale sulla bilancia commerciale ticinese, II trimestre 2017.

19/06/2017: Pubblicato il documento trimestrale sulla bilancia commerciale ticinese, I trimestre 2017.